I consigli dello Skipper :

 

Per la vostra bellissima Vacanza cosa dovrete portarvi con voi ???...

Certo non possiamo dirvi cosa portarvi per la vostra bellissima Vacanza, ma possiamo solo darvi dei consigli : le valige devono essere rigorosamente morbide e della misura a voi più adeguata, ma assolutamente non rigide tipo Samsonite

o i trolley con rotelle difficili da stivare.

Noi consigliamo un abbigliamento semplice sportivo e solo pochi abiti eleganti, poiché si vive in barca.

Costumi, teli mare, magliette leggere a manica corta e lunga, per proteggersi dal sole, pantaloni comodi e leggeri anche lunghi, cappellino, occhiali da sole, protettivi solari e dopo sole.

 

L’abbigliamento di lana non deve mai mancare, con qualche cappellino di lana, guanti, due maglioni pesanti, una tuta felpata per la sera, un buon giaccone di pesantezza adeguata alla stagione, una cerata tipo quelle motorino o gialle complete di pantaloni, meglio sarebbero quelle traspiranti, ma costano...

Scarpe chiuse con suola di gomma bianca per scendere a terra, quelle da ginnastica per intenderci

( ragazze … non vi consiglio i tacchi a spillo . . ).

Scarpe chiuse con suola di gomma bianca da usarsi solo a bordo in navigazione, ma mai per scendere a terra.

Carica batteria per cellulare, Radio/Mp3 con cuffiette, libri e riviste da leggere,

Notebook se proprio non potete lasciarlo a casa... 

Maschera, boccaglio ( e pinne )  se vi piace esplorare e curiosare sott’acqua.

Asciugamani personali, teli doccia, ciabatte da doccia quelle da scoglio da poter bagnare senza problemi.

Lenzuola matrimoniali con federe ( le lenzuola e federe noi ne abbiamo a bordo ma ovviamente se vengono usate c’è da pagarsi l’extra lavanderia euro 15,00 a cabina), le coperte sono incluse nel prezzo.

 

Il Ruolo dello Skipper :

 

Lo Skipper ha il solo compito di condurre, nella vostra Vacanza l’imbarcazione in sicurezza, eludendovi, così, la responsabilità della condotta in sicurezza d’imbarcazione grandi, comode e sicure. Lo Skipper vi aiuterà a conoscere il mare, dandovi nozioni base di navigazione costiera e di altura, di carteggio, di navigazione a vela, ETC... trasformando, così, la vostra Vacanza nella più tranquilla, rilassante e piacevole possibile; inoltre vi accompagnerà con il tender sulle spiagge caratteristiche delle Isole e luoghi che visiterete, sarà un amico con il quale conversare serenamente.

 

Lo Skipper non ha il compito di interessarsi della cucina e sua gestione preparando piatti succulenti, ma  se lo farà sarà solo per cordialità e spirito di ospitalità, in oltre non ha il compito di lavare, stirare o mettere in ordine la barca.  Nel caso di condizioni meteo sfavorevoli lo Skipper, a suo insindacabile giudizio, sarà l’unico a decidere se modificare l’itinerario di rotta, se rientrare in porto sicuro o a non lasciare il porto per nessun motivo...  

 

 

Comportamenti di vita a bordo :

 

In barca, convivendo con altri membri dell’equipaggio se pur amici, la convivenza può diventare difficile, ci si deve abituare a condividere il bagno o i bagni in comune, a non fare sprechi d’acqua, 

( un bene preziosissimo a mare ),

Se ti lavi i denti o le mani non c’è motivo di lasciare l’acqua aperta, mentre spazzoli o ti insaponi. Non fare spreco di energia elettrica, ricorda che una luce accesa nella cabina vuota non serve a nessuno. Se sei in porto e ci sono i servizi igienici usa quelli, al posto di quelli della barca. Impegnarsi a tenere la barca il più possibile ordinata e pulita è una regola di vita di mare, poiché il disordine e la poca igiene crea mali umori e mal di mare. Non bisogna fare assolutamente il bagno di mare dopo i pasti o se molto accaldati, non scendere mai sotto coperta con costumi gocciolanti, ne sedersi sulla cuscineria delle cabine o dinetta con costumi o indumenti bagnati. Non usare scarpe con suole di cuoio o tacchi a spillo, sia sopra che sotto coperta e stare attenti a non portare a bordo piccoli sassolini ( con le scarpe della strada o della spiaggia ), perché sono capaci di distruggere in breve tempo i paiolati di legno  ( i pavimenti ) ed anche le parti in resina spaccandole.

Se fumi, fallo sempre sottovento e all'aperto e non gettare mai i filtri in mare. Ricorda di essere sempre disponibile ad aiutare gli altri in qualsiasi situazione, se non cucini tutti apprezzeranno la tua disponibilità a lavare i piatti, se non sai fare una cosa non farla, prima di avere chiesto spiegazioni, improvvisare può creare problemi anche seri.

Ricorda di  tenere una condotta civile ed educata nei confronti dei tuoi amici e dei gestori dei porti.

 

 

Mal di Mare che fare ???

 

Il mal di mare è una situazione normale del nostro organismo, però non tutti gli individui soffrono di mal di mare, ci sono persone che soffrono anche andando in banchina ed altre che non soffrono per niente,

nemmeno a Capo Horn a testa in giù a cambiare il filtro del gasolio …

La causa di questo malessere dipende dai centri nervosi che regolano l'equilibrio e si verifica quando il nostro occhio non è in sintonia con quello che registra il nostro orecchio che invia al cervello il messaggio che qualche cosa non va …

la conseguenza: il Senso di Nausea.

Con dei piccoli accorgimenti e rimedi naturali si potrà vivere piacevolmente la vostra Vacanza e il mare in tutte le sue

bellezze e scenari fantastici.

 

Prevenire il Mal di mare

 

Non andare mai in barca o intraprendere una traversata a stomaco vuoto,

non suggestionarsi, ma cercare di pensare ad altro.

Coprirsi sempre molto bene, anche nei mesi estivi può fare freddo, soprattutto la sera.

Ricordarsi di mangiare un'ora prima di salire in barca, cibi salati e secchi.

Evitare salse e intingoli.

Bandire le brioche e i cappuccini, la colazione deve essere "asciutta".

Non fumare, non bere alcolici, birre o bevande gassate.

Se hai sete bevi pure, ma non molto, magari un po’ d’acqua ogni tanto con qualche goccia di succo di limone.

Mangiare durante la navigazione, pane e molta mollica, grissini, alici salate, cracker, fette biscottate, biscotti secchi …

è sicuramente di aiuto.

In navigazione non scendere mai sotto coperta perché il rollio della barca è più evidente.

 

 

Se arriva il mal di mare :

 

Durante la vostra Vacanza, se arriva il mal di mare ingerire solo pane asciutto con molta mollica e non bere nulla,

quando il disagio sarà passato bere tè caldo

( I pescatori, quando soffrono il mal di mare, mangiano le alici, un rimedio che può andar bene per chi se la sente ).

Guardare l'orizzonte se si è vicini alla costa, essendo un punto di riferimento fisso, metterà pace tra i vostri occhi e i centri di

equilibrio. Se sopraggiunge la nausea distendersi "a pancia in su" all'aria aperta, nel punto più basso della coperta a occhi

chiusi cercando di assecondare i movimenti della barca con il corpo.

Mai irrigidirsi, ma farsi cullare dal movimento del mare.

 

Buon vento !!!

I Consigli dello Skipper

Vela charter napoli

 

Propone :

 

· Charter Nautico, Weekend In Barca e Noleggio Barche a Napoli

· Gite Giornaliere In Barca A Vela e Veleggiate Pomeridiane In Barca,

· Crociere Romantiche In Barca, con Cena Sotto le Stelle …

· Last Minute In Barca A Vela, Vacanze In Barca A Vela e Charter In Barca,

· Vacanze Nel Mediterraneo  verso le più belle Isole  del Tirreno : Isola d’Ischia, Isola di Procida, Isola di Ponza, Isola di Ventotene,

· Isola d’Elba, Isole Eolie, Tirreno Centrale e Meridionale

· Gite Giornaliere nel Golfo di Napoli, Isola di Procida, Isola d’Ischia, Isola di Capri, Amalfi e Cilento

 

Tutto a Prezzi Vantaggiosissimi :

 

Offertissima Promozionale per prenotazioni entro il 31 Gennaio

 

Prenota oggi la tua Vacanza in Barca a Vela di una Settimana

 

E risparmi il 15 % dal Listino

 

( la Vacanza si svolgerà dal mese di Maggio al mese di Settembre)

 

Last Minute, Weekend, Gite Giornaliere, Crociera Romantica con Cena Sotto le Stelle ... Sono Escluse dalla Promozionale